Jeti Integrazione

From Spirit System Manual
Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page Jeti Integration and the translation is 100% complete.

Other languages:
čeština • ‎Deutsch • ‎English • ‎español • ‎français • ‎magyar • ‎italiano • ‎русский

Jeti-display.png

Dalla versione 1.1.0 puoi utilizzare l'integrazione JETI! Ciò significa che puoi configurare completamente le unità Spirit con trasmettitori JETI in tempo reale senza bisogno di un computer.

1 Requisiti

Per farlo funzionare avrai bisogno di:

  • Trasmettitore Jeti Duplex: DC / DS 14 o 16 o 24
  • Ricevitore Jeti Duplex con una porta EX libera.
  • Cavo di integrazione Jeti disponibile nei nostri negozi.
  • Configurazione file per il trasmettitore.

Jeti-cable.jpg

2 cablaggio

Il cavo Jeti è in grado di trasferire tutto, compresi i dati del canale e la telemetria. Ciò significa che non sarà necessario collegare nient'altro tranne questo cavo.

Jeti-wiring.jpg


Sul lato ricevitore il cavo del servo deve essere collegato alla porta EX Bus.

  • Per i nuovi ricevitori REX l'etichetta della porta è E1 o E2 (la porta EXT non funzionerà).
  • Per i ricevitori EX meno recenti l'etichetta della porta è sempre EXT.

Se stai utilizzando ricevitori EX con sensore di telemetria collegato alla porta EXT, in questo caso hai due opzioni:

  • Per utilizzare la connessione UDI (tipo di ricevitore SRXL/SUMD), in questo caso perderai l'integrazione Jeti.
  • Per acquistare un ricevitore REX dove è possibile utilizzare un sensore di telemetria e l'integrazione Jeti insieme.
Jeti-connection.jpg

3 Preparazione del trasmettitore

Ora scarica il file Configurazione file, che ha estensione BIN. Il nome del file è "Spirit.bin". Questo file dovrebbe essere copiato nella directory "Devices" sulla scheda SD del trasmettitore. Senza di esso vedrai il messaggio di errore quando il dispositivo Spirit viene aperto.

È possibile copiarlo collegando il cavo micro USB al trasmettitore in modo simile a un'unità flash USB. Quando il cavo è collegato al trasmettitore, è necessario confermare la connessione USB. Quindi trascinalo e rilascialo nella directory "Dispositivi" come sei abituato.

È molto importante utilizzare la stessa versione del file BIN del firmware corrente nell'unità. Se le versioni non corrispondono, potrebbero verificarsi problemi di incompatibilità.

4 Impostazioni dello spirit

Ora sei pronto per accendere l'unità. Se il tuo alimentatore non è ancora collegato, ti consigliamo di collegarlo alla porta AUX1, AUX2 e/o CH0. Prima di poter utilizzare l'integrazione Jeti e la connessione EX Bus, è importante impostare il tipo di ricevitore EX Bus nella scheda Generale del software. Si prega di avviare le impostazioni dello spirito e modificare il tipo di ricevitore come mostrato nella foto. Quindi salvare le impostazioni (ad es. Con "CTRL + S") o la "scheda Backup/Unità - Salva" e riavviare l'unità.

Jeti-settings.png

5 Menu Integrazione

Quando l'unità viene inizializzata, è possibile accedere al menu di integrazione Jeti. Premere il pulsante MENU sul trasmettitore.

Quindi selezionare il menu Modello con una manopola.

Jeti-menu1.png

E quindi accedere al menu Esplora dispositivo.

Jeti-menu2.png

Lì, se il cablaggio e il tipo di ricevitore sono corretti, vedrai la voce Spirit.

Jeti-menu3.png

5.1 Non riesci ancora a vedere lo Spirit?

Se hai tutto a posto, ma l'unità non è ancora visibile, l'unico problema può essere che la porta EX Bus del tuo ricevitore è configurata su un protocollo diverso.

In questo caso, accedere al menu di configurazione del ricevitore in Device Explorer: la voce ha il nome del ricevitore. Modificare il collegamento seriale al bus EX. Nel caso dei ricevitori REX è possibile assegnare la porta E1 o E2 al bus EX nel menu "Configurazione pin alternativa".

Jeti-menurx.png

6 Utilizzo

Ogni volta che vuoi configurare un parametro, vai a Model/Device Explorer/Spirit. Lì il layout del menu è quasi identico al software per PC per una facile navigazione.

Funziona allo stesso modo di quando è collegato il software per PC. Ciò significa che quando si apre il menu di Jeti Integration, è possibile modificare anche i parametri di base che potrebbero influire in modo significativo sull'elicottero.

Warning.png Non eseguire mai la configurazione durante il volo!

Quando si utilizzano le funzioni di cambio banco o di sintonizzazione in tempo reale, il menu ne avrà il pieno controllo. L'unità non reagirà a un cambio di posizione dell'interruttore. Per il cambio di banco c'è un menu "Cambio banco" dove puoi cambiare manualmente i banchi.

Chiudere sempre il menu di integrazione con Chiudi il menu. In caso contrario, le funzioni di cambio banco o di sintonizzazione in tempo reale saranno temporaneamente disabilitate.

Non dimenticare di fare clic su Salva impostazioni quando desideri salvare le modifiche in modo permanente.

Jeti-menusave.png

7 Preset per trasmettitore

Puoi utilizzare il nostro profilo preconfigurato per il trasmettitore in cui tutto dovrebbe essere configurato per essere pronto per il volo.

Il profilo ha abilitato:

  • Modalità di volo
  • Cambio banco
  • Modalità di salvataggio / stabilizzazione (attivate da un canale separato)

Puoi scaricarlo direttamente qui (ottimizzato per Jeti DS-14). Quindi decomprimere il file e salvare il file JSN sul trasmettitore (SDCard) nella directory "Modello".

Nel tuo trasmettitore ci sarà un nuovo profilo chiamato Spirit FBL che puoi selezionare.

Goditi l'integrazione!

8 Mappatura dei canali

Nel caso in cui i canali non corrispondano, si consiglia di lasciare la mappatura dei canali predefinita nell'unità e di cambiarla nel trasmettitore.

Puoi farlo nel menu Modello - Assegnazione servo.

canale Layout :

  1. Acceleratore
  2. Alettone
  3. Elevatore
  4. Passo
  5. timone di coda
  6. sensibilita' Gyro
  7. banco (se usato)
  8. Stabilizzazione (se utilizzata)

9 dati Telemetria

Per visualizzare i dati di telemetria è necessario prima eseguire la scansione di nuovi sensori. Vai a Menu - Timer/Sensori - Sensori/Configurazione registrazione e quindi premere il pulsante AUTO. La scansione richiederà alcuni secondi fino a quando non verranno visualizzate tutte le variabili di telemetria.

  • S Vibes [%] - Livello di vibrazioni da tutti gli assi (0-10% è il livello normale)
  • S RPM [Head RPM] - RPM fornito da RPM sensor.
  • S Voltage [V] - ESC Telemetry | Tensione della batteria principale
  • S Current [A] - ESC Telemetry | Corrente della batteria principale
  • S Capacity [mAh] - ESC Telemetry | Capacità consumata dalla batteria principale
  • S Temp [°C] - ESC Telemetry | FET temperatura

Al termine della scansione è possibile aggiungere queste variabili nella schermata principale. Vai a Menu - Timer/Sensori - Telemetria visualizzata e premi il pulsante AGGIUNGI. Aggiungi tutti i dati di telemetria che desideri visualizzare.